Il Programma in 10 punti

Il programma della lista “GIOVANI MEDICI PREVIDENTI #Programmazione #Formazione #Lavoro” in 10 punti:

1) Garantire massima trasparenza a ogni livello nella gestione della Fondazione, responsabile di un patrimonio di circa 13 miliardi di euro, e aumentare rappresentanza attiva di giovani medici e della componente non sindacale della Professione medica nella governance dell’ENPAM;

2) Creazione del fondo “Patto tra Generazioni” a sostegno dei giovani medici per investire parte delle economie disponibili (pari a circa 2 miliardi di euro annui di liquidità) nel finanziamento di contratti di formazione post lauream (contratti aggiuntivi per le scuole di specializzazione) nonché di strumenti per l’avvio della libera professione;

3) Creazione del fondo “Cambio il Paese con la Ricerca, non cambio Paese per fare Ricerca” a sostegno del mantenimento del capitale culturale dei ricercatori italiani in Italia attraverso un programma di supporto e investimento in idee innovative e di formazione e facilitazione per il lancio di start-up nell’ambito della ricerca in medicina;

4) Modificare le quote per la contribuzione alla Quota A secondo classi di anzianità d’iscrizione all’Albo piuttosto che secondo il criterio puramente anagrafico, corrette per il reddito dichiarato;

5) Rendere opzionale ovvero su base volontaria il versamento della Quota B per i giovani medici under 40;

6) Risolvere il duplice e non produttivo inquadramento previdenziale dei medici specializzandi che al momento sono costretti a pagare contributi sia a E.N.P.A.M. sia alla gestione separata INPS (es. ammontano a circa 30.000€ i contributi versati a entrambe le casse in 5 anni di specializzazione, senza considerare i costi per un ipotetico ricongiungimento);

7) Diminuzione delle indennità e dei rimborsi spese dei componenti degli organi di rappresentanza;

8) Garantire la rendicontazione tempestiva e costante, attraverso canali dedicati sul web, delle decisioni e delle attività che saranno intraprese nel prossimo quinquennio;

9) Assorbire in E.N.P.A.M. la Fondazione ONAOSI, ente che nei fatti eroga servizi in gran parte già garantiti dall’Ente previdenziale dei medici e degli odontoiatri gestendo in verità un patrimonio di centinaia di milioni di euro che potrebbe essere impiegato in maniera più concreta a sostegno dei giovani medici e odontoiatri;

10) Favorire la partecipazione attiva delle giovani generazioni di medici nell’attività della Fondazione  attraverso un programma costante di formazione e informazione sulle tematiche previdenziali da svolgere attraverso specifici incontri a livello nazionale e via web

11351333_100387840303276_817187640704737142_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...